Il Presidente Grasso al Salvemini

E’ stato accolto da centinaia di ragazzi in uno degli spazi scolastici più accoglienti della Puglia, l’Auditorium del Liceo Scientifico “G.Salvemini” Bari. Il Presidente del Senato Pietro Grasso è ospite questa mattina de L’Edificio della Memoria per ricordare Giovanni Falcone e Paolo Borsellino e partecipare ai ragazzi il valore della legalità.
I servizi sull’evento:



Nell’anno in cui si celebrano i 25 anni dagli attentati di Capaci e di via D’Amelio, il progetto “L’edificio della memoria”, giunto alla sua VI edizione, ha ospitato il presidente del Senato, Pietro Grasso. Questa mattina oltre 500 studenti delle scuole pugliesi si sono riuniti al liceo Salvemini di Bari per ascoltare e dialogare con il Presidente di legalità.

“Oggi ci sono reti invisibili di corruttela, di collusione, che sono il nuovo volto della mafia ed è sempre più difficile scoprirla – ha detto Grasso agli studenti -.
E ancora: “fino a che si cercherà il consenso di cittadini, nel sottile gioco di soggezione e di ricatto, di clientelismo e di interessi, non si potrà mai intravedere una speranza di cambiamento. Fino a che si continueranno a intrecciare rapporti tra criminalità, burocrazia, istituzioni, imprenditoria, sarà difficile uscire completamente da questo fenomeno”.